OliMaTo 5 – La gara di Torino

Anche per quest’anno si è conclusa la simulazione OliMaTo, che ha visto ragazzi di tutta Italia sfidarsi nella risoluzione di 6 problemi a carattere dimostrativo al mattino e di 24 quesiti di tipo numerico al pomeriggio, simulando una delle giornate della finalissima nazionale che avrà luogo a Cesenatico tra un paio di settimane.

Erano circa 60 i ragazzi invitati alla gara individuale per la sede di Torino, che, durante le 4 ore e mezza di prova, si sono contesi 2 medaglie d’oro, 4 d’argento e 6 di bronzo. A spuntarla su tutti con un ampio margine di vantaggio è stato Matteo Palmieri del liceo Galileo Ferraris di Torino, già medaglia di bronzo lo scorso anno alla gara romagnola. Conquista l’altra medaglia d’oro in palio Giovanni Marozzo, del liceo Galilei di Alessandria, mentre le medaglie d’argento vanno a Marco Giustetto e Chiara Piombi, del liceo Galileo Ferraris di Torino, a Nicolò Ribaudo del liceo Gobetti di Torino e a Federico Caretti del liceo Galilei di Alessandria. Premiati con la medaglia di bronzo invece Filippo Girardi del liceo Berard di Aosta, Matteo Priotto del liceo Curie di Pinerolo, Beatrice Toesca, Matteo Cati, Rebecca Amatucci e Alessandro Sosso, tutti del liceo Galileo Ferraris di Torino. Al fondo dell’articolo potete trovare la classifica completa dei ragazzi che hanno conquistato almeno un punto nella gara individuale.

Nella gara a squadre ha invece trionfato il liceo Galileo Ferraris di Torino con 883 punti nella sessione 1, seguito dal liceo Galilei di Alessandria a quota 836. A concludere il podio il liceo Gobetti di Torino con 580 punti.

Tra pochi giorni pubblicheremo la classifica completa della gara a squadre, la classifica nazionale individuale, i quesiti e le soluzioni di entrambe le prove.

 

Classifica individuale Torino:

Classifica Torino png

Ultimo aggiornamento: 22 aprile 2017 da mr96