OliMaTo 5 – La gara di Torino

Anche per quest’anno si è conclusa la simulazione OliMaTo, che ha visto ragazzi di tutta Italia sfidarsi nella risoluzione di 6 problemi a carattere dimostrativo al mattino e di 24 quesiti di tipo numerico al pomeriggio, simulando una delle giornate della finalissima nazionale che avrà luogo a Cesenatico tra un paio di settimane.

Erano circa 60 i ragazzi invitati alla gara individuale per la sede di Torino, che, durante le 4 ore e mezza di prova, si sono contesi 2 medaglie d’oro, 4 d’argento e 6 di bronzo. A spuntarla su tutti con un ampio margine di vantaggio è stato Matteo Palmieri del liceo Galileo Ferraris di Torino, già medaglia di bronzo lo scorso anno alla gara romagnola. Conquista l’altra medaglia d’oro in palio Giovanni Marozzo, del liceo Galilei di Alessandria, mentre le medaglie d’argento vanno a Marco Giustetto e Chiara Piombi, del liceo Galileo Ferraris di Torino, a Nicolò Ribaudo del liceo Gobetti di Torino e a Federico Caretti del liceo Galilei di Alessandria. Premiati con la medaglia di bronzo invece Filippo Girardi del liceo Berard di Aosta, Matteo Priotto del liceo Curie di Pinerolo, Beatrice Toesca, Matteo Cati, Rebecca Amatucci e Alessandro Sosso, tutti del liceo Galileo Ferraris di Torino. Al fondo dell’articolo potete trovare la classifica completa dei ragazzi che hanno conquistato almeno un punto nella gara individuale.

Nella gara a squadre ha invece trionfato il liceo Galileo Ferraris di Torino con 883 punti nella sessione 1, seguito dal liceo Galilei di Alessandria a quota 836. A concludere il podio il liceo Gobetti di Torino con 580 punti.

Tra pochi giorni pubblicheremo la classifica completa della gara a squadre, la classifica nazionale individuale, i quesiti e le soluzioni di entrambe le prove.

 

Classifica individuale Torino:

Classifica Torino png

Ultimo aggiornamento: 22 aprile 2017 da mr96

OliMaTo 5 – Simulazione gara nazionale 2017

OliMaTO, per il quinto anno consecutivo, organizza una simulazione della gara nazionale delle Olimpiadi della Matematica. Tale simulazione è pensata per preparare gli studenti che entro poche settimane andranno a Cesenatico a partecipare alla gara nazionale, ma anche per stimolare e coinvolgere gli studenti più giovani e interessati che hanno mancato la qualificazione. L’iniziativa è pensata per simulare dal vivo e in un’unica sede, per ciascuna provincia, un giorno della gara nazionale, con una gara per gli individualisti al mattino e una a squadre al pomeriggio.

Sul sito campigotto.it sono già aperte le iscrizioni per la gara a squadre, mentre per organizzare la gara individuale nella propria provincia potete contattarci all’indirizzo simulazione@olimato.org.

Per rimanere informati sugli sviluppi dell’iniziativa tenete d’occhio il topic sul forum relativo all’evento cliccando Qui, nel quale verranno inserite le province aderenti all’iniziativa, i commenti, i risultati e gli aggiornamenti sulla prova.

In allegato potete trovare il bando di gara e l’elenco degli invitati per la provincia di Torino, che, anche quest’anno, svolgerà la gara nelle aule dell’istituto Altiero Spinelli.

Bando_OliMaTo_2017

2017_OliMaTo_Invitati

Ultimo aggiornamento: 06 maggio 2017 da mr96

Cesenatico 2017: La spedizione torinese

E’ record di partecipanti per la gara a squadre torinese, vinta dal liceo Galileo Ferraris, che riporta così la Coppa Gatteschi a Torino. Con pochi punti di svantaggio si aggiudica il secondo gradino del podio il Liceo Volta di Milano, complice la mancata risoluzione del problema jolly. Più distaccati, conquistano la qualificazione anche il Liceo Galileo Galilei di Alessandria, il Peano-Pellico di Cuneo, il Marie Curie di Pinerolo, il Copernico-Luxemburg di Torino e il Gobetti di Torino. Premi di categoria per l’ITIS Pininfarina di Moncalieri tra gli istituti tecnici e per il Liceo Cavour di Torino tra i classici e i linguistici. Qui la classifica completa.

Per quanto riguarda la gara individuale è da segnalare l’ottima prestazione, ancora una volta, del liceo Galileo Ferraris, che si aggiudica 5 dei 10 posti disponibili per la provincia di Torino alla finale nazionale di Cesenatico. Oltre a loro, parteciperanno due ragazzi del liceo Cattaneo di Torino, uno del Liceo Monti di Chieri, uno del liceo Curie di Pinerolo e uno del Liceo Gobetti di Torino. Da segnalare che solo due di loro hanno partecipato alla finale individuale 2016 (Matteo Palmieri, che conquistò una medaglia di bronzo, e Matteo Priotto, che conquistò l’argento), segno che Torino rimane una provincia con altissima competizione. Qui l’elenco dei finalisti con i relativi punteggi.

Come sempre vi terremo aggiornati durante il weekend di Cesenatico per scoprire, in tempo reale, l’andamento della gara individuale e di quella a squadre, inoltre, per il quinto anno di fila, proporremo una simulazione di gara nazionale il 20 Aprile 2017 per preparare gli studenti (torinesi e non) alla gara di Maggio.

Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2017 da mr96